GASTRONOMIA > Ricette di primi piatti tipici di Civita

Primi piatti tipici della gastronomia di Civita

FUSILLI CON SUGO DI CAPRETTO (RRASHKATJEL ME MISH KACIQI)

Soffriggere la carne di capretto con cipolla e uno spicchio d’aglio. Una volta dorata sfumare con un bicchiere di vino rosso, aggiungere la passata di pomodoro e il prezzemolo e farlo cuocere fino a quando la carne non si stacca dall’osso.
Cuocere i fusilli in abbondante acqua salata, scolarli e condirli con il sugo di carne e abbondante formaggio pecorino grattugiato.

TAGLIATELLE CON FAGIOLI (TUMAC ME FASULE E ME ÇËRRIN)

Cuocere i fagioli, preparare le tagliatelle e lasciarle asciugare. Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata scolarle ed unire i fagioli. Nel frattempo in un tegame mettere a soffriggere uno spicchio d’aglio quando questo imbiondisce togliere dal fuoco e versarvi un cucchiaio di paprica versarlo sulle tagliatelle e mescolare.

PASTA DI CASA CON IL LATTE (TUMAC SHPIE ME KLUMËSHT)

Impastare la farina con acqua ricavando una sfoglia che lascerete asciugare per circa un’ora. Avvolgete la sfoglia intorno al matterello sfilatela e tagliatela fino ad ottenere delle fettuccine di 1 cm circa. Colatele nel latte salato e fate cuocere.

PASTA DEI POVERI (DROMSAT)

Sulla spianatoia cospargete della farina, fino ad ottenere un velo di circa mezzo centimetro di spessore. In una ciotola d’acqua intingete un rametto di origano battezzando la farina fino ad ottenere delle palline che in seguito strofinerete tra le mani bagnate separandole poi dalla polvere di farina con il setaccio, ripetendo l’operazione fino a quando tutta la farina prende forma di palline.

Per il sugo

Fate soffriggere la cipolla tagliata finemente,tagliate i pomodori a pezzettini passando la metà nel passatutto aggiungere il basilico e 150 gr di acqua. A metà cottura versate la pasta nel sugo aggiungendo altra acqua mescolando continuamente.

FETTUCCINE CON BACCALÀ E MOLLICA DI PANE (TUMAC SHPIE ME BAKALLA E MULIKATË)

Ingredienti per la pasta

Ingredienti per il condimento

Ingredienti per la mollica di pane

Preparazione della pasta

Versare a fontana la farina sulla spianatoia, aggiunger l’uovo, il sale e poco alla volta l’acqua ed impastare fino a quando risulta morbido e omogeneo. Fate riposare l’impasto per circa mezz’ora coperto con un piatto. Lavorate di nuovo l’impasto con le mani e poi stendetelo con l’aiuto del matterello, avvolgete la sfoglia nel matterello, sfilatela e tagliatela a fettuccine di 1 cm circa.

Preparazione del condimento

Soffriggete l’olio con la cipolla tagliata finemente, aggiungere il pepe rosso con l’acqua e girarlo per non formare grumi e aggiungere il baccalà tagliato a pezzi. Farlo cucinare per circa mezz’ora.

Preparazione della mollica di pane

Far soffriggere la mollica di pane con lo spicchio d’aglio e l’olio girando spesso, alla fine aggiungere 1 cucchiaio di pepe rosso e continuate a girare finchè il pane diventa rosso come il pepe. Cuocete le fettuccine in abbondante acqua salata facendo bollire per 4-5 minuti girando di tanto in tanto: a cottura ultimata aggiungete un po’ d’acqua fredda e subito scolare versate in un piatto le fettuccine il baccalà e la mollica di pane e servite subito. Si consiglia di accompagnare questo piatto con un buon vino rosso nostrano.
(Ricetta a cura di Affittacamere “Nido d’Aquila di Pietro La Cattiva-Civita)

Indirizzo

Via Cavallotti - 87010 Civita (CS)

Telefono

Cell : +39 339.26.26.811