MANIFESTAZIONI > Eventi nel borgo > Collettiva di pittura CivitArt

Collettiva di pittura CivitArt Civita Parco Pollino

(Civita, 20 Aprile 2019) - Questa Collettiva “CIVITART” di arte contemporanea che vede esposte in un insolito e originale luogo le opere di 16 artisti.
In realtà gli artisti che espongono qui, questa sera, sono molto conosciuti. Anche l’osservatore meno esperto può accorgersi che dietro ogni opera esposta vi è una tecnica non improvvisata, ma frutto di un lungo percorso di studi accademici e di esperienza sul campo.
E’ vero, l’artista è davvero un essere speciale, una persona con una dote in più, capace insieme ai poeti di cogliere l’essenza delle cose e di renderla se non comprensibile, almeno capace di evocare sensazioni, emozioni, riflessioni…
Ma gli artisti di oggi, non vivono più isolati dal mondo nella loro torre d’avorio, vivono accanto a noi: sono i nostri vicini di casa, i nostri colleghi di lavoro, sono i PADRI, MADRI, Mogli, mariti Gli artisti sono stati scelti per la capacità del loro lavoro di incuriosire, di provocare piacere estetico, di attirare attenzione, di intrigare la mente o di testimoniare in modo originale lo spirito del tempo moderno.

Ognuno di loro, approfondisce la conoscenza del proprio vissuto percorrendo l’inesausto cammino di ricerca tra il colore e la costruzione di nuovi universi con le cromie più svariate, fino alla dissoluzione del tratto nell’entità fisica dei pigmenti pittorici. Taluni giocano con la luce e le sue vibrazioni ottiche più inquietanti e trasgressive o tracciano segni o plasmano la materia o inventano architetture spaziali. Altri danno vita a forme di disegno con calligrafica precisione: un nuovo ornato o un arabesco stilizzato. Oppure sanno proporsi con una sorta di scrittura concettuale dove il segno non è più la descrizione del reale, ma la dimensione dell’esistente avulso dal giudizio temporale.

Ma sarà, soprattutto, il fatto che ogni artista, nel suo lungo percorso di ricerca, da qualsiasi punto abbia iniziato a scavare tra le pieghe del reale, giunge sempre a cogliere in ogni cosa, in ogni aspetto della vita, in ogni esperienza artistica, anche la più intima, l’essenza delle cose celate in un gesto, in una parola, in una relazione, in un luogo …“Io amo tutta la pittura”, diceva Picasso… ”Il dipingere come semplice gesto, come elemento di sogno, il solo immaginare e progettare un quadro è il mezzo di grazia nel senso poetico”, oggigiorno se nella vita non siamo abitati da un a passione siamo perduti. “Condividere sogni, odori, colori anche per un attimo è tanto, mettendo in mostra la creatività che ognuno ha dentro di sé.. tesa a rispettare, i gusti, le preferenze ed emozioni, di diverse generazioni e con varie esperienze di vita.”.

E tanto mettendo in mostra la creatività che ognuno ha dentro di sé. La collettiva di pittura “CIVITArt” è infatti un’esplosione di creatività. Trenta opere, frutto dell’estro e della passione per la pittura, nascosta o ritrovata, di una trentina di artisti, sfoggiano una varietà stilistica e d’espressione. “Fuggire dalla vita quotidiana per riproporsi in chiave sognante è il miglior modo di vivere”.
Insomma, dipingere, al di là dello stile e delle tecniche, fa stare bene e rende liberi.
Scarica la locandina della Collettiva

Indirizzo

Via Cavallotti - 87010 Civita (CS)

Telefono

Cell : +39 339.26.26.811